Ultima modifica: 21 Aprile 2021

Il servizio “Sportello Ascolto” dell’Istituto A.Scarpa

Lo scorso lunedì 19 aprile 2021 alle ore 18.00 si è tenuto online l’incontro con la dott.ssa Sara Ferrari, psicologa, curatrice dello “Sportello Ascolto“, un servizio attivato presso il nostro Istituto Comprensivo dallo scorso gennaio, con i fondi che il Ministero dell’Istruzione ha messo a disposizione delle scuole per interventi volti alla prevenzione del disagio e al sostegno psicologico degli alunni e delle loro famiglie.

La dott.ssa ha illustrato la sua attività, particolarmente rivolta ad alunni, famiglie e docenti della Secondaria di Primo grado Cairoli, specificando che si tratta di un servizio di consulenza e di ascolto, senza finalità terapeutiche.
Gli alunni e le famiglie che lo desiderano possono rivolgersi spontaneamente alla psicologa per parlare delle loro esperienze quotidiane e raccontare liberamente le proprie emozioni, per elaborare le difficoltà legate al mondo della scuola e al delicato periodo pre-adolescenziale che stanno attraversando e per trovare un sostegno nel superamento di momenti critici.

Lo “Sportello Ascolto” è organizzato in modalità online ed è attivo il venerdì dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Per favorire la reciproca conoscenza, la dott.ssa Ferrari passerà nei prossimi giorni in tutte le classi per presentarsi ai ragazzi e fornire eventuali ulteriori informazioni.

Le famiglie che necessitano un appuntamento con la psicologa possono scrivere un messaggio sms o WhatsApp al numero: 3714715482 o inviare una mail all’indirizzo della psicologa: spe.sara.ferrari@icscarpa.edu.it

Gli alunni, autorizzati da entrambi i genitori, potranno accedere allo sportello su loro richiesta, con le opportune norme di riservatezza e sicurezza.

Qui allegati:
– la locandina di presentazione del servizio
– il modulo da firmare e consegnare all’indirizzo mail della psicologa, qualora sia l’alunno a voler prendere appuntamento.

Qui di seguito un video che illustra “il punto di vista” degli utenti dello sportello di ascolto nelle scuole di Rho che la dott. ssa Ferrari ha mostrato durante l’incontro.

Allegati

Condividi questa notizia:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi